Etica

Il legno è stato il primo elemento a essere utilizzato e sfruttato  dall’uomo, dalla notte dei tempi sino ad oggi.


La natura ci offre una gamma di legname decisamente variegata e nonostante il ciclo vitale delle piante la renda una risorsa inesauribile, la sempre piu’ esasperata tecnologia applicata al disboscamento, la cresita demografica, il “benessere”, la ricerca di profitto, ha incrinato e compromesso questo delicatissimo equilibrio portando nei casi più estremi alla quasi estinzione di alcune specie (Legno Santo o Guaiaco).

 

Oggi, ogni volta che si utilizza del legno si ha l’obbligo morale di verificare che la sua provenienza, oltre che lecita sia adeguatamente regolamentata e disciplinata.


Su internet esistono elenchi dove poter verificare quali specie sono a rischio e quelle che pur non essendo sottoposte a divieti d’importazione è bene utilizzare con particolare attenzione.


WOODPASSION nel suo piccolo utilizza legnami provenienti da zone in cui lo sfruttamento delle aeree boschive è rigidamente disciplinato e in particolare ci dedichiamo al recupero di scarti di altre lavorazioni come per esempio, le rimanenze delle falegnamerie, gli scarti dei restauratori o il recupero di mobili dismessi e non recuperabili.